Amore per Noi stessi, letture

L’Origine della Paura

Ho deciso di condividere questa lettura tratta dal libro di Eckhart TolleCome mettere in pratica il potere di Adesso“, poiché parla di un tema che ci tocca tutti:

la Paura del Futuro alimentata dai pensieri.

Eckhart Tolle spiega in modo chiaro e diretto come si origini la paura in noi sotto diverse forme: ansia, angoscia, agitazione, disagio, preoccupazione ecc..

Questi stati d’animo ci vengono a trovare e spesso sono tutti collegati da una condizione:

abbiamo perso il contatto con il momento presente, con l’Adesso, con il “qui ed ora” e abbiamo lasciato vagare la mente in pensieri lontani e non rassicuranti.

La mente desidera avere il controllo sulle cose, sulle situazioni, sugli eventi, sul futuro; vuole proteggersi, evitare il dolore e così prova a controllare “tutto” attraverso il pre-vedere, immaginando, costruendo e ruminando i pensieri su ciò che sarà, su ciò che potrebbe accadere.

Ma davvero è possibile sapere ciò che accadrà?

Quante volte ti è capitato di aver immaginato una serie di eventi (anche catastrofici) che poi non si sono mai verificati?

E ti sei trovato/a a dirti : “Mi sono preoccupato/a tanto inutilmente”.

Ha senso perdere la tranquillità del presente, in ostaggio di una nostra pre-visione futura?

Quanta energia, tempo, momenti, giornate abbiamo dedicato a ruminare pensieri sul futuro piuttosto che dedicarci a noi stessi e a tutto ciò che di bello c’era?

Eckhart Tolle afferma:

Puoi affrontare il presente, ma non ciò che è solo proiezione mentale:

non puoi affrontare il futuro

Amare noi stessi significa anche educare la nostra mente a portare energia su ciò che effettivamente possiamo fare, donare a noi stessi e agli altri esattamente nel momento che stiamo vivendo.

Per far questo, la Meditazione rappresenta una grande occasione, poiché ci insegna a tornare in modo amorevole al nostro Respiro ogni volta in cui la mente vaga, in cui i pensieri ci distraggono e a volte distruggono.

I pensieri sono pensieri; diventano pesanti se li ripetiamo, se ci dimentichiamo che non sono ciò che stiamo vivendo Adesso.

Lasciarli scivolare via non è semplice, ma è possibile.

Amare noi stessi significa coltivare la capacità di tornare a Noi, al presente, riportando la nostra Attenzione su quello che c’è Adesso per vivere al meglio.

Se questa lettura ti ha incuriosito o desideri leggere questo libro,

ecco qui il link per Te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...